Mourinho – Mkhitaryan : ennesimo scontro

La Roma di Josè Mourinho perde a Venezia, Mkhitaryan rimane in panchina per tutti i 90′ e riaffiorano i malumori tra i due.

Domenica scorsa i GialloRossi hanno affrontato allo Stadio Pier Luigi Penzo la formazione allenata da Paolo Zanetti, uscendo sconfitti per 3 a 2, nonostante le diverse occasioni create.

L’allenatore Josè Mourinho è stato molto contestato dai tifosi per i cambi effettuati durante il Match, ha fatto particolarmente discutere il mancato inserimento di Henrikh Mkhitaryan, a cui è stato preferito il giovane diciannovenne Zalewski.

Il giocatore Armeno difatti ha dovuto assistere al Match contro i Lagunari sempre dalla panchina, non potendo aiutare i propri compagni a trovare il goal della vittoria.

Il giocatore 32enne è solo alla terza panchina stagionale, ha difatti disputato quasi tutte le partite di Campionato e quattro delle sei di Conference League ed in quasi tutte ha giocato in un ruolo a lui non congeniale, non permettendogli di esprimere tutto il suo potenziale.

Nella partita contro il Venezia, si potevano sfruttare le sue accelerazioni per bucare la difesa NeroVerde e cercare il vantaggio ma Mourinho ha preferito tenerlo in panchina.

Mkhitaryan non sembra aver gradito particolarmente la scelta del suo allenatore, portandolo così a riflettere sul suo futuro e sull’eventualità di un cambio di squadra già a Gennaio.

Mourinho e Mkhitaryan, i precedenti.

Il giocatore Armeno e l’allenatore Portoghese non sono nuovi a questi screzzi; difatti nella stagione 2017/2018 quando entrambi militavano nel Manchester United, Mourinho mise in tribuna, per 6 partite consecutive, il giocatore alimentando il malumore dello stesso che chiese poi il trasferimento a Gennaio.

Mkhitaryan ad inizio stagione aveva dichiarato di aver chiarito i vari dissidi avuti in precedenza con Mourinho, ma i continui cambi ed il ruolo non suo in cui viene fatto giocare, dove non riesce ad esprimersi al meglio, potrebbero fargli seriamente valutare eventuali offerte del prossimo mercato.

 

FONTE: CALCIOSTYLE.IT

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi